2015 - Chilometro Green

Vai ai contenuti

Menu principale:

"Uomo al centro dell'ambiente"

Uomo al centro dell'ambiente

Pistoia, Piccolo Teatro Mauro Bolognini, Convegno Uomo al centro dell’ambiente e premiazione concorso fotografico Immagini dalla natura.
 
Uomo al centro dell’ambiente” è stato il tema centrale del Convegno organizzato dall’Associazione Gianni Ballerio, di ispirazione Bahà’ì, con l’Istituto Barone de Franceschi per l’Agraria e l’Ambiente di Pistoia. Si è svolto giovedì 16 aprile 2015, a Pistoia, presso il Piccolo Teatro Mauro Bolognini con il Patrocinio del Comune. Il titolo rivela una verità che fa pensare, l’uomo con i suoi comportamenti modifica l’ambiente, l’educazione assume pertanto un ruolo fondamentale se si vuole salvare il Pianeta.
Il Teatro ha accolto il numeroso pubblico, partecipavano circa 300 studenti accompagnati dai rispettivi inegnanti, provenienti dall’Istituto Barone de Franceschi per l’Agraria e per l’Ambiente, dal Pacinotti, dal Fedi/Fermi, dal Forteguerri, dal Sismondi di Pescia.

Conduttore e presentatore è stato l’ingegnere Gian Paolo Soddu, simpatico e molto professionale.
Il primo relatore è stato Luca Bracali, regista RAI specializzato in reportage estremi, che ha mostrato un suo video straordinario sull’Artico; successivamente una sequenza di foto sugli Ecosistemi. Le bellissime immagini hanno suscitato una forte emozione sui ragazzi. Attraverso di esse Luca Bracali ha portato tra i giovani la sua vasta e avvincente esperienza sul campo, spiegando come i cambiamenti climatici determinati dall’uomo abbiano messo in crisi la fauna artica cambiandone abitudini e morfologia.

Il programma

Il dott. Nazzareno Gottardi che ha parlato di “Energia, risorse e fonti rinnovabili per l’Umanità”. Il fisico nucleare ha mostrato come si possa superare l’attuale sistema che utilizza i combustibili fossili ricorrendo all’energia prodotta dalle rinnovabili.
Il professor del Francesco Pettinà ha sensibilizzato la platea sulla “Deforestazione: cause ed effetti”. Le foreste sono i polmoni della Terra, vanno salvaguardate e protette.
Ha concluso l’ing. Marco Bresci, rappresentante dell’Associazione di Promozione Sociale "Gianni Ballerio", di ispirazione Bahà'ì con un intervento su “Etica per lo sviluppo di una civiltà mondiale ecosostenibile” nel quale ha presentato un sistema di valori e principi per una civiltà in evoluzione verso l’unità nel rispetto delle diversità, ponendo l’attenzione sul rispetto dell’ambiente e sulla salvaguardia delle risorse.
Al termine del convegno la premiazione dei vincitori del concorso “Immagini dalla natura “ rivolto agli studenti. Si è chiesto ai ragazzi di alzare la testa dagli smartphone per ammirare la natura e le sue meraviglie, innamorarsene e quindi prendersene cura per mantenerla in vita, piuttosto che  rovinarla come hanno fatto i loro predecessori. Prima classificata è stata Francesca Caroti, seconda classificata Martina Biondi, Terzo classificato Marco Meucci.

Rassegna Stampa

            
Locandina         Chinics News        La Nazione

Foto finaliste del concorso fotografico

    

Video dell'evento
Torna ai contenuti | Torna al menu